Back2Africa in pillole

Per arrivare a parlare di B2A bisogna prima attraversare un ponte immaginario.

Un ponte che collega Bassano del Grappa alle regioni più bisognose del continente africano.

Back2Africa è un Progetto di imprenditoria sociale tra Veneto e Africa, partito dall’immaginazione dell’Africa e coltivato con viaggi, relazioni, emozioni e pensato per costruire un evento innovativo che possa rappresentare un ponte interculturale tra le due società.

Perché è proprio immaginando quel ponte che, nel 2006, un gruppo di amici ha dato vita alla prima edizione di Back2Africa.

13 anni dopo, l’evento è diventato un appuntamento annuale di portata nazionale che ha raccolto migliaia di presenze e fondi significativi.

 

L’intero ricavato del festival Back2Africa 2019 verrà devoluto al progetto “AMI.AMO I BAMBINI”: una raccolta fondi per il reparto di neonatologia infantile dell’ospedale “Saint Jean de Dieu” di Tanguietà, in collaborazione con UTA Onlus.
Back2Africa è un progetto ideato, diretto e organizzato da Associazione B2A, una organizzazione no-profit con esclusive finalità sociali in Italia e in Africa, che vede oltre 70 soci promotori e oltre 100 volontari collaboratori, da 14 anni insieme per un grande progetto di divertimento e solidarietà in Veneto.Back2Africa sostiene al 100% UTA Onlus, ed è il primo progetto a marchio iUta, ispirato dall’opera di Fra Fiorenzo Priuli nelle missioni Fatebenefratelli di Togo & Benin.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+